Nonsolonapoli

NOTIZIE PAZZE

Quotidiano Leggo del 01/04/2003

Condividi: facebook
Offre fiori alla fidanzata, ma è tradito da un biglietto: li aveva presi al cimiteroLeggi le altre notizie seguici su facebook

Ruba un mazzo di fiori per amore. Ma la fidanzata, invece di bacialo lo lascia furiosa. E lo denuncia pure. Ma cosa aveva sbagliato Fabio G. ventisettenne romano? Di controllare un biglietto, un piccolo biglietto nascosto tra rose rosse e tulipani. Laura, la sua Laura dopo aver annusato i petali, lo ha letto sospirando: "Ti amo, piccola mia …" . No, non c'era scritto così. Ma « sentite condoglianze, famiglia Tolotti ». Laura è diventata rossa dalla rabbia. Fabio ha provato a inventare delle scuse, incolpando il fioraio, ma di fronte alle domande dell'amata non c'è l'ha fatta. E' crollato, confessando: « Si, li ho presi al cimitero. Stavo al Verano e li ho visti buttati li in terra, vicino alla cappella dove vengono celebrati i funerali. Non ho saputo resistere e li ho presi. Erano così belli, mi sembrava davvero un peccato lasciarli l'. E poi, sono sincero, non sapevo proprio che regalarti per il nostro primo anniversario». Ma le giustificazioni hanno avuto l'effetto contrario. Laura si è infuriata ancora di più ed ha lasciato il fidanzato, denunciando di fatto ai vigili urbani. Per Fabio, così oltre al danno la beffa. Ma per lui, tra una lacrima e l'altra, prova a scherzarci su: « Ma la famiglia Tolotti, invece del biglietto, non poteva mandare un telegramma?»

Condividi: facebook


Leggi le altre notizie

www.NonSoloNapoli.it, Anno 2000 - 2021 - designed in Frattamaggiore (Na)
P.IVA IT 03251541219