Nonsolonapoli

NOTIZIE PAZZE

Sito web www.repubblica.it del 07/10/2006

Condividi: facebook
Gli si rompe il cambio dell'auto prova a fare 500 km in retromarciaLeggi le altre notizie seguici su facebook

Australiano voleva raggiungere Perth a tutti i costi. Fermato dalla polizia
Lunedì l'autista, un 22enne, dovrà spiegare tutto davanti al giudice



Una strada nel deserto australiano SYDNEY - Doveva arrivare a Perth a tutti i costi. Quando gli si è rotto il cambio, non ha avuto esitazioni: la retromarcia funzionava ancora e ha deciso di farsi i 500 km mancanti procedendo all'indietro nel deserto. Ma il viaggio di un 22enne australiano si è concluso dopo una ventina di chilometri, quando è stato fermato da alcuni stupefatti agenti della polizia.

L'auto del ragazzo, il cui nome non è stato comunicato dalle autorità locali, si è rotta di fronte a un ristorante nella città di Kalgoorlie, nel sudest dell'Australia. Invece di cercare un meccanico, il giovane pilota ha deciso di procedere con l'unica marcia funzionante, la retro. Si è così avviato lungo la strada a quasi 60 km orari andando all'indietro.

Con quel ritmo, sarebbe arrivato a destinazione in poco meno di nove ore e, probabilmente, con un discreto torcicollo. Invece, a 20 km di distanza, è stato notato da una pattuglia della polizia, che l'ha subito fermato. Agli agenti ha candidamente spiegato di essere diretto a Perth e di avere comunque prudentemente ridotto la velocità perché in retromarcia a 80 km l'ora la sua Ford del 1988 tendeva pericolosamente a sbandare.

Il giovane è stato immediatamente sottoposto al test del palloncino ma non è risultato ubriaco. In ogni caso, il suo viaggio si è concluso: accusato di guida pericolosa e diverse altre infrazioni al codice stradale, lunedì dovrà presentarsi davanti al giudice locale.

(7 ottobre 2006)

Condividi: facebook


Leggi le altre notizie

www.NonSoloNapoli.it, Anno 2000 - 2021 - designed in Frattamaggiore (Na)
P.IVA IT 03251541219